Blog: http://pieroblog.ilcannocchiale.it

raggio..

Il sole volge al tramonto tra nuvole, freddo autunnale e pensieri..

Tu raggio, hai voglia di passare.. e allora dal giallo passi all'arancio, ti fai strada tra il cielo grigio, e arrivi. Arrivi ad incendiare quelle mura che sono scaldate dalla sola fiamma del fuoco, disegnando figure che attraggono la mia attenzione, animando i pensieri, portandomi là dove non son riuscito ad arrivare con il mio corpo.

Tu raggio puoi entrare dove io non posso, tu raggio sei bellissimo..

Pubblicato il 29/11/2009 alle 15.46 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web